Menu

Cart
zoom
Nessuna valutazione
Email
La predicazione cristocentrica + La supremazia di Dio nella predicazione
Bryan Chapell - John Piper
  |   Pacchi convenienza

Collana: Il ministero pastorale
Pagine: 576 + 96
ANTEPRIMA 1: SFOGLIA ONLINE oppure SCARICA
ANTEPRIMA 2: SCARICA

Prezzo: € 28,80
Prezzo di copertina: € 41,90
Sconto: - € 13,10
RISPARMIA ACQUISTANDO PIÙ COPIE
  • Descrizione
  • Recensioni

La predicazione cristocentrica. Riscoprire il sermone espositivo (Bryan Chapell)

Esistono oggi due forze opposte che contrastano l’efficace esposizione della Parola di Dio. Il primo nemico del Vangelo è l’abolizione dell’autorità. Le filosofie soggettivistiche si sono unite agli scettici di ogni verità trascendente per creare un clima culturale contrario all’autorità in ogni forma. Eppure, come intravide già l’apostolo Paolo molto tempo fa, la mancanza delle regole e dei valori biblici rende inevitabilmente gli individui schiavi delle proprie passioni e vittime del mutuo egoismo (Romani 6:19-22).

La nostra cultura e la chiesa sono alla ricerca disperata di verità incontestabili le quali possono opporsi efficacemente allo scardinamento di questo mondo, che è aggravato da questa perdita di autorità. Non tutte le risposte che la chiesa fornisce mediante i suoi predicatori proclamano una buona novella. Certi predicatori hanno semplicemente abbandonato ogni speranza di trovare una fonte di verità eterna o di poterla comunicare a un mondo caratterizzato dalla diversità. Altri, consapevoli dell’antipatia propria della nostra cultura verso chiunque osi dichiarare di possedere delle risposte ben definite che richiedono una conformità di valori e di comportamento, hanno scelto di predicare senza alcuna autorità. Anche se conservano un desiderio di portare guarigione agli altri, si accontentano troppo spesso di rincartare le teorie degli psicologi e dei consulenti di affari in un involucro di termini religiosi. Offrendo il conforto di risposte puramente umane che cambieranno inevitabilmente con la prossima fiumana di best-seller, questo tipo di predicazione maschera il dolore dell’anima invece di guarirlo (I Corinzi 2:4-5; 1 Timoteo 6:20; 2 Timoteo 4:3).

La predicazione espositiva che spiega precisamente ciò che dice la Parola di Dio riguardo alle questioni attuali, alle preoccupazioni quotidiane e al destino delle nostre anime, fornisce quindi un’alternativa. Rimanendo fedele ai comandi delle Scritture, essa offre una voce autorevole non di origine umana e non soggetta alle oscillazioni della cultura.


La supremazia di Dio nella predicazione (John Piper)

«John Piper chiama tutti i predicatori, appassionatamente e profeticamente, a rendere Dio supremo rispetto a ogni metodo e in ogni messaggio. Un piano troppo semplice per essere considerato da un mondo decaduto e troppo importante per essere ignorato dai predicatori» (Bryan Chapell).

«La visione dell’autore secondo cui la proclamazione del Vangelo è qualcosa che onora prima di tutto e soprattutto Dio, pone una sfida alla superficialità che rende banale la predicazione e ridona al compito del predicatore un senso di nobiltà e di serietà» (James I. Packer).

«Tra i tanti libri riguardanti il ministero del Vangelo, La Supremazia di Dio nella predicazione è uno di quelli davvero indispensabili» (Philip G. Ryken).

«Raramente, tra i migliaia di libri per pastori, un’opera appare tanto fondamentale da potersi dire: “Questo è un libro da leggere!”. La Supremazia di Dio nella predicazione, è uno di questi» (Sinclair B. Ferguson).

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Log In or Register

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e per fornirti un'esperienza migliore. Se usi questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più leggi la nostra cookie policy.